L'Unione: Progetto e compito UIJJ

Benvenuti sul sito ufficiale dell’UNIONE ITALIANA JIU JITSU, la prima ed unica organizzazione italiana volta unicamente alla divulgazione del jiu jitsu brasiliano, creata, gestita e sostenuta da chi il jiu jitsu lo pratica e lo insegna in Italia legittimamente da molti anni. 

L’Unione Italiana Jiu Jitsu nasce con la finalità di promuovere  e regolamentare lo stile brasiliano di jiu jitsu in Italia attraverso:

  • La promozione del jiu jitsu brasiliano in tutte le sue forme ed ambiti applicativi. 
  • La promozione delle società che lo praticano e lo divulgano correttamente e legittimamente in Italia e la promozione delle attività di tali società.
  • L'organizzazione ed il patrocinio di campionati che rispettino
    - gli standard regolamentari e qualitativi imposti dalla Federazione Internazionale IBJJF
    - le norme sportive Italiane in tema di organizzazione di eventi sportivi
    - la massima tutela dell'atleta. 
  • La formazione di arbitri nazionali ed internazionali sotto la diretta supervisione IBJJF.
  • La certificazione nazionale ed internazionale dei gradi raggiunti, previo controllo di legittimità degli stessi.
  • L'organizzazione di corsi di formazione per aspiranti allenatori, istruttori e maestri di jiu jitsu .
  • L’organizzazione di attività promozionali dello stile brasiliano di jiu jitsu, in tutte le sue forme, e di supporto all’attività delle società affiliate.
  • La creazione di un'entita' professionale e strutturata capace di sostenere il nostro jiu jitsu in linea con le normative legali sportive italiane. Un'entita' che assista i vari team nel percorso di costituzione come Associazione Sportiva Dilettantistica (a.s.d.) regolarmente iscritta al registro del C.O.N.I.
  • La creazione in italia di un organismo che rappresenti ufficialmente e legittimamente l’IBJJF e che possa affiliare direttamente ad essa tutte le società, tecnici ed atleti, riconoscendone titoli ed gradi.

L'Unione Italiana Jiu Jitsu  rappresenta in via esclusiva in Italia la IBJJF (International Brazilian Jiu Jitsu Federation) ed è regolarmente affiliata allo A.I.C.S. (Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI).
L'AICS riconosce piena competenza ed autonomia nella gestione del settore Jiu Jitsu Brasiliano alla UIJJ e rispetta pienamente i canoni della legislazione sportiva italiana.

L’idea di fondo è stata quella di creare una “casa” aperta a tutti i praticanti e alle Accademie di Jiu Jitsu in Italia. 
L'Unione è così nata, gestita e sostenuta da chi pratica e divulga da anni legittimamente questa disciplina nel nostro paese. Volta a stabilire degli standard regolamentari ed organizzativi comuni e a rappresentare un punto di riferimento per tutte le persone che desiderino avvicinarsi in modo serio al jiu jitsu brasiliano nel nostro paese.

 

Torna in cima